Trattamento del dolore

Trattamento benessere

Trattamento del dolore
Diminuzione dei dolori articolari, Attenuazione delle contratture muscolari, Riduzione dei processi infiammatori, Per dolori cervicali, Artrosi e Artrite, Nevralgie, Lombalgie, Tendiniti, Tunnel Carpale, Emicrania e Cefalee, Malattie Reumatiche, Eliminazione o riduzione importante dell’uso di farmaci antidolorifici

Fibromialgia
Minore rigidità mattutina, Minore tensione muscolare, Riduzione di crampi e contratture muscolari, Riduzione del dolore per l’azione antinfiammatoria e antalgica dei campi magnetici pulsati, Minor confusione mentale per la vasodilatazione che aumenta l’ossigenazione cellulare, Miglior qualità del sonno per l’ipertermia che distende la muscolatura creando un effetto rilassante, Stimolazione della produzione di endorfine che contrasta lo stato depressivo del fibromialgico, Riduzione del senso di stanchezza generale per effetto della rigenerazione cellulare che dona maggior energia all’organismo

Trattamento Benessere
Dona un effetto energizzante, Rigenera tutto il corpo, Riduce lo stress psico-fisico, Rinnovamento Cellulare, Rinforza sistema immunitario, Svolge un’azione detossificazione, Aumenta la qualità del sonno, Riequilibra gli ioni positivi e negativi sbilanciati dall’elettosmog, Effetto sauna con temperatura fino a 70°C

Vivere in piena salute
Se la temperatura del corpo scende di 1°C , la risposta immunitaria cala del 30 per cento. Se invece provochiamo un innalzamento della temperatura corporea di 1°C la risposta immunitaria aumenta del 500/600 per cento.  
Ecco cosa dice Masashi Saito, medico giapponese, nel suo libro

Sistema di diagnosi non invasiva

Ipertermia Oncologica

Medicina Quantistica
Negli ultimi anni la medicina sta affrontando un vero e proprio cambiamento e le classiche strategie terapeutiche possono essere affiancate ora da nuove opportunità con il fine comune di raggiungere e mantenere una condizione di salute globale della persona. Accanto agli avanzamenti nel campo della biologia e medicina molecolare è possibile trarre benefici anche da ciò che ora prende il nome di medicina energetica ed informazionale.

Biorisonanza magnetica
E’ il metodo diagnostico basato su impedenze e frequenze del paziente stesso che corrispondono ai meccanismi regolatori dell’organismo e delle energie le cui alterazioni predispongono a uno stato di malattia.
– Un Sistema diagnostico che permette uno screening iniziale sul paziente per evitare la prescrizione di farmaci o visite specialistiche inutili.
– Un Sistema di prevenzione ed investigazione dei tumori.

Ipertermia Oncologica
E’ un metodo di cura basato sull’innalzamento artificiale della temperatura del corpo in maniera da “bruciare” le tossine e possibilmente le cellule cancerogene in esso contenute. Il metodo imita il principio naturale di autoguarigione attraverso il quale la febbre elimina “ospiti indesiderati” dal nostro organismo attraverso il riscaldamento indotto applicato all’intero corpo.

Dedicato ai professionisti che operano nella terapia del dolore e del recupero fisico

Raggi infrarossi lunghi
I raggi infrarossi sono onde elettromagnetiche a bassa frequenza in grado di trasmettere calore, e proprio per via di questa caratteristica sono sempre più utilizzati anche a scopo terapeutico.

In abbinamento ai CEMP
I Campi magnetici pulsati CEMP non mirano a combattere i sintomi, ma vanno direttamente all’origine di tutte le malattie agendo sulle cellule, facendo in modo che ricevano energia e sostanze nutritive sufficienti per un regolare metabolismo.

Trattamenti con Biorisonanza magnetica
La tecnica della biorisonanza è basata sul meccanismo di biofeedback e si avvale dei segnali elettromagnetici naturalmente emessi dall’organismo; essa genera un trattamento frequenziale utile al ripristino ottimale dello stato di equilibrio e benessere dell’individuo.

Maggior Efficienza ed Energia
Maggior Resistenza alla fatica
Maggior Recupero fisico

Pre allenamento
– Stimolazione circolazione sanguigna
– Stimolazione della biodisponibilità e assimilazione degli elementi
– Maggiore efficienza della pompa cardiaca
– Maggiore efficienza motoria


Post allenamento
– Smaltimento dei cataboliti e acido lattico
– Smaltimento radicali liberi
– Decontrarre la muscolatura


Aiuto fisioterapico per
– Riassorbimento di edemi e gonfiori
– Riduzione del tessuto infiammato
– Funzione antidolorifica sia acuta che cronica
– Stimolazione dell’osteogenesi e delle cartilagini