Biorisonanza magnetica BS-TRACKER è una nuova apparecchiatura, ad alto contenuto tecnologico, che può essere impiegata per l’analisi del livello energetico dei tessuti dei vari organi, come strumento complementare alle tecniche tradizionali.

Come è nato

E’ un sistema di analisi non invasivo che si basa su anni di ricerche da parte di scienziati che hanno codificato e registrato le frequenze biologiche rendendole disponibili in un vasto database. Il sistema si basa su un confronto dei singoli valori energetici con i valori di riferimento e le caratteristiche ondulatorie delle possibili cause e delle possibili soluzioni. Questo permette di indagare ogni situazione del nostro corpo studiando i cambiamenti delle frequenze d’onda dei tessuti e degli organi sani.

Si tratta di un metodo privo di campi ad alta intensità, che si basa sull’analisi dello spettro dei campi magnetici di ogni sistema biologico vivente. In sintesi, il sistema permette di intercettare l’attività bioelettrica dei neuroni cerebrali e, così facendo, di isolare e codificare tutte le informazioni in essi contenute. A questo punto le informazioni vengono decodificate su uno schermo dove è possibile riprodurre i modelli virtuali di tutti gli organi, tessuti e cellule, sia durante lo stato di salute che durante la malattia. L’operatore ha in questo modo la visione tridimensionale degli organi, dei tessuti e dei componenti cellulari del corpo umano. La colorazione e l’aggiunta di marker specifici facilita l’osservazione dello stato in un’area specifica del corpo.

Infatti ogni organo, tessuto e cellula ha la propria frequenza specifica che viene memorizzata dal sistema per poi essere riprodotta, visualizzata e confrontata con i processi fisiologici caratteristici dello stato di salute. Questa apparecchiatura può essere utilizzata per effettuare check-up total body non invasivi a scopo preventivo, complementari alle metodiche tradizionali, per personalizzare terapie omeopatiche, fitoterapiche, litoterapiche.

Un rivoluzionario sistema

Biorisonanza magnetica BS-TRACKER scansiona i vari organi per valutarne lo stato energetico e guidare l’operatore a suggerire uno stile di vita più appropriato e magari consigliare la persona a consultare il proprio medico per sottoporsi ad esami più approfonditi. Gli studi hanno dimostrato le potenzialità della biorisonanza, che possono offrire un valido supporto a chi utilizza questo metodo, in quanto ogni disturbo è necessariamente accompagnato da un’alterazione del bio-campo e del flusso di informazioni. Questo dispositivo non è un presidio medico, non è studiato per una diagnosi medica, ma permette di condurre un’analisi energetica dei vari organi.

Configurazione del sistema

Un rivoluzionario sistema

Questo moderno apparecchio è un sistema computerizzato che scansiona in pochi minuti tutto il nostro corpo. E’ cosi in grado di individuare eventuali carenze energetiche in tempo reale e di identificare possibili rimedi, sia di tipo omeopatico che litoterapico e fitoterapico. Ogni persona possiede un campo elettromagnetico proprio che determina le reazioni chimiche nel corpo.

Intervenendo sullo squilibrio, con un bilanciamento delle frequenze, è possibile, quando non sono presenti danni ai tessuti, ripristinare l’equilibrio biologico delle cellule, che ritornano a essere così in grado di mettere in campo tutte le loro difese per ripristinare la situazione presente prima dello squilibrio. Esiste un costante collegamento con scambio di informazioni biofisiche tra il cervello e il resto del corpo, che consente di tenere i vari sistemi in equilibrio rispetto al nostro circuito biocibernetico di regolazione. In un organismo individuare con precisione l’alterazione dei campi elettromagnetici permette di svolgere una funzione preventiva, che ci informa sulle possibili carenze energetiche che potrebbero manifestarsi se il soggetto non optasse per un miglioramento del proprio stile di vita.

Procedura di Screening

E’ inoltre possibile valutare la presenza di microrganismi e elminti che si realizza mediante il coefficiente di similitudine spettrale. Vengono infatti inviate frequenze caratteristiche specifiche dei microorganismi in oggetto di valutazione e un miglioramento o peggioramento delle risposte compensatorie in percentuale su scala ci indicherà la loro probabile partecipazione ad un dato processo in atto. Si possono testare: Parassiti , Batteri, Virus, Funghi, Inquinanti ambientali , Supplementi alimentari (vitamine, minerali, oligoelementi, aminoacidi) , Omeopatici , Fitoterapici , Allergeni, Alimenti