Prevenire e convivere con il tumore

Ipertermia Oncologica è un metodo di cura basato sull’innalzamento artificiale della temperatura del corpo in maniera da “bruciare” le tossine e possibilmente le cellule cancerogene in esso contenute. Il metodo imita il principio naturale di autoguarigione attraverso il quale la febbre elimina “ospiti indesiderati” dal nostro organismo attraverso il riscaldamento indotto applicato all’intero corpo.
L’obiettivo è di creare una sinergia per favorire la regressione delle cellule tumorali, creando inoltre un ambiente sfavorevole alla proliferazione. L’ipertermia sfrutta gli effetti del calore (41-43°) sulle cellule tumorali che, sottoposte a tali temperature, vanno incontro ad “apoptosi”, cioè al blocco delle attività riproduttive, mentre le cellule sane non vengono danneggiate. Questa nuova applicazioni è da considerarsi di solo aiuto e complementare ai trattamenti convenzionali quali chirurgia, chemioterapia e radioterapia, pilastri fondamentali nella terapia dei tumori.

Ipertermia Oncologica. Nella foto la soluzione ideale per creare un innalzamento della temperatura corporea tramite raggi infrarossi lunghi. Bisogna distendersi sul materassino biomagnetico e posizionare una stuoia ad infrarossi sopra, sulla parte interessata. Questo sistema deve essere utilizzato per almeno 40 minuti, avendo l’accortezza di avere una buona idratazione prima e dopo, per eliminare le tossine presenti nel corpo. Per un’efficacia ottimale, bisognerebbe fare una sessione ogni circa 10/12 ore di distanza l’una dall’altra (praticamente garantire due sessioni ad alto calore a giorni alterni). Viene simulato uno stato febbrile corporeo, il metodo più antico conosciuto. Può essere utilizzato comodamente a casa sopra il proprio letto senza avere la preoccupazione che questo innalzamento termico possa danneggiare il materasso, perchè la parte inferiore è isolata termicamente con fibra di vetro. E’ disponibile anche il cuscino con la stessa composizione.

Importante
Queste applicazioni, anche se innocue, devono sempre essere fatte sotto stretto controllo medico, pertanto ci avvaliamo della collaborazione di medici specifici del settore.

Azione su 3 parametri primari

  • Ipertermia (terapia del calore)
  • Immunoterapia (potenziamento del sistema immunitario)
  • Detossificazione e bilanciamento del ph (corpo alcalino)

L’obiettivo è di creare una sinergia per favorire la regressione delle cellule tumorali, creando inoltre un ambiente sfavorevole alla proliferazione.

Vedi il prodotto